L'Istituto rimane aperto nei giorni di lunedi, martedì, giovedì e venerdì dalle 8 alle 15 secondo le modalità indicate nel regolamento al quale si chiede di attenersi in modo rigoroso.

Il numero degli accessi è limitato a un massimo di 12 persone  previa prenotazione  da effettuarsi con apposito modulo (clicca), oppure inviando una mail all'indirizzo as-bs.online@beniculturali.it, specificando data, ora di prenotazione e segnatura archivistica dei pezzi che si intendono consultare. Saranno possibili due prenotazione a settimana per utente. A partire dal 6 agosto 2021, al momento dell'accesso alla sala studio, si dovrà mostrare al personale il certificato verde (GreenPass). Non saranno ammessi utenti sprovvisti di tale certificazione.

Il lunedì, dalle 8 alle 15, è riservato alla consultazione dei soli fondi Catasto e Ruoli matricolari.

I giorni di martedì, giovedì e venerdì, dalle ore 8 alle ore 15, sono riservati alla consultazione degli altri fondi.

N.B. Il mercoledi è aperto esclusivamente lo sportello gestito dal comune di Brescia   

Si ribadisce che, a causa della particolare virulenza del virus COVID-19 a seguito delle nuove varianti, gli utenti che accedono alla sala di studio devono indossare mascherine FFP2 o chirurgica. Non sono ammesse mascherine in tessuto o con filtri esterni.

CONSULTAZIONE DELLE MAPPE DIGITALIZZATE

Le mappe catastali possono essere consultate direttamente sul nostro sito, alla voce Patrimonio/Mappe catastali. Sono disponibili le mappe napoleoniche,  del Lombardo Veneto e del regno d'Italia.

Si potrà accettare solo una prenotazione in ogni giorno di apertura. Nella richiesta di prenotazione sarà necessario specificare l’ora scelta per la consultazione che, se disponibile, sarà confermata nella mail di risposta. Se non sarà richiesto un orario specifico, esso verrà assegnato d’ufficio. Gli utenti avranno a disposizione al massimo un'ora per effettuare le copie necessarie.

News

30/07/2021

Art Bonus 2021

E' stato attivato il progetto Art Bonus per il 2021Leggi

21/07/2021

Raccolte speciali dell'Archivio Centrale dello Stato

E' possibile accedere alle banche dati dell'Archivio centrale dello Stato (ACS) per le serie documentarie versate ai sensi della Direttiva Prodi (2008) e della Direttiva Renzi (2014).Leggi